Alberone col “Botto”

Domenica 21 Luglio 2019 presso il Kartodromo “Alberone” a San pietro al Natisone in località Tarpezzo (UD), si è svolta la 7^ Tappa della Cup Race Triveneto 2019. Il clima abbastanza caldo, sia il sabato che la domenica ha fatto da cornice a questa splendida kermesse svoltasi ai confini della Slovenia, diversi Sloveni hanno partecipato alla manifestazione con voglia di confrontarsi con il loro vicini Italiani.

Categoria 50cc Top Comer e Baby: il best lap assoluto l’ho ha fatto registrare Zava, secondo Muzzolon.

Gara 1: Baldin vince davanti a Zava e Muzzolon terzo.

Gara 2: dopo 8 giri con questi risultati si sono determinati i podi di categoria:

Categoria 50cc Top Comer: 1° Baldin; 2° Muzzolon; 3° Raneri Riccardo.

Categoria 35cc Baby: 1° Borghese Gabriele. Categoria 60cc Baby: Zava.

Categoria 60cc S.Baby: il più veloce nelle Crono è stato Wario Metallo che stacca di quasi 4 decimi Pellegrino.

Gara 1: a vincerla ancora Wario davanti a Sandrini secondo e Pellegrino terzo. Cadavero primo nella sua categoria.

Gara 2: ritiro prima della partenza di Wario per un malore dovuto al caldo torrido, peccato per lui, ma avrà modo di rifarsi in seguito. Quindi al traguardo sotto la bandiera a scacchi è passato per primo Sandrini seguito da Pellegrino e Cadavero terzo.

Categoria 60cc Minikart e S.Mini: il miglior tempo in assoluto in qualifica è stato di Gio Cher che rifila 3 decimi e mezzo al compagno di squadra Ross Gary, primo della S.Mini è stato Turk Ian.

Gara 1: gran partenza di Gio Cher che si piazza davanti alla prima curva, conduce, tiene a bada uno scatenato Clapton e vince davanti proprio a Clapton secondo e Ross Gary terzo. Nella S.Mini vince Turk Ian, secondo Zanatta e terzo Da Lozzo.

Gara 2: ancora lo stesso trio di testa di gara 1 è protagonista.

Ecco i podi di categoria:

Categoria 60cc Minikart: 1° Gio Cher;2° Clapton; 3° Ross Gary.

Categoria 60cc S.Mini: 1° Zanatta; 2° Turk Ian; 3° Saetta.

Categoria 125cc Jr Tag: nelle prove cronometrate il più veloce è stato Cattarossi.

Gara 1: Cattarossi vince con margine su Maximus secondo e Simioni Jr Tag Rotax terza.

Gara 2: dopo 12 meravigliosi giri previsti questi sono stati i podi divisi per categoria.

Categoria 125cc Jr Tag: 1° Cattarossi; 2° Maximus; 3° Luci.

Categoria 125cc Jr Rotax: 1^ Simioni. Categoria 125cc Jr Tag Easy: 1° Soravito Alex.

Categoria Tag + S.Tag: nelle crono il poleman è stato Ivan 33 ad oltre 4 decimi Iacolutti.

Gara 1: vince Ivan 33 davanti a Iacolutti e Giannelli terzo ma primo della Tag.

Gara 2: colpo di scena, a 2 giri dalla fine Ivan 33 per un guasto tecnico è costretto al ritiro, ne approfitta Favero che vince davanti a Iacolutti secondo e Franceskin terzo, ma la mala sorte colpisce anche Il Gobbo alias “Avvoltoio” che all’ultima curva rompe la cordina dell’accelleratore e perde la seconda posizione conquistata con grande coraggio e grinta, eroico il suo arrivo a spinta sotto il traguardo per concludere la gara.

Categoria 125cc X30 + X30 Over 38: Bano Marco il più veloce nei tempi di qualifica a poco più di un decimo Bocia ed a soli 4 decimi Mazzariol G.

Gara 1: Bano, Mazzariol G., Bocia nell’ordine all’arrivo.

Gara 2: De Zotti il primo a varcare la soglia dei 14 giri, ed a vincere questa seconda manche.

Categoria 125cc X30: 1° de Zotti; 2° Mazzariol G.; 3° Bocia.

Categoria 125cc X30 Over 38: 1° Luck; 2° Mazzariol P.

Categoria 125cc Top Driver + Rookie+ Over 38: Pitton il più veloce nelle Crono, ma a soli 34 millesimi Filip ed a soli 44 millesimi Rigodanza, si prospetta una gara al cardiopalma.

Gara 1: Filip mette il musetto del suo kart davanti a Pitton che insegue ma non riesce a sopravanzarlo, dopo 14 giri molto serrati Filip chiude primo, secondo Pitton e terzo Rigodanza. Nella Over 38 primo sotto la scacchi è passato Durante davanti a Chiarello secondo e Lepore terzo, mentre nella Rookie primo è arrivato Pell, secondo Sega, e terzo Macor.

Gara 2: trio di testa super all’arrivo di questa manche: Filip, Pitton, Rigodanza.

Ecco i podi:

Categoria 125cc Top Driver: 1°Filip; 2° Pitton; 3°Rigodanza.

Categoria 125cc Over 38: 1° Durante, 2° Chiarello; 3° Lepore.

Categoria 125cc Rookie: 1° Pell; 2° Sega; 3° Macor.

Meravigliosa giornata di sport, conclusa con le premiazioni ed i saluti di buone vacanze, che serviranno a recuperare le energie per il rush finale di questo splendido campionato Triveneto 2019.

Ricordiamo che il prossimo appuntamento di questa Cup Race è per il 15 Settembre ad Ala di Trento (TN), presso “Ala Circuit” per l’8^ Tappa.

Stay Tuning………

Attachment

I nostri Partner