ALBERONE “DOUBLE POINTS”

Domenica 20 Ottobre 2019 ai confini con la Slovenia, e precisamente a Clenia in provincia di Udine, presso il Kartodromo “Alberone” si è svolta la 9^Tappa della Cup Race Triveneto (giunto alla penultima prova), il meteo non favorevole, non ha scoraggiato i piloti giunti da tutte e tre le regioni.

Ma veniamo alla cronaca delle gare:

Categoria 50cc Top Comer + Baby: in qualifica il più veloce in assoluto è stato Zava.

Gara 1. Baldin prende il largo alla partenza, vincendo con margine su Muzzolon secondo e Zava terzo.

Gara 2: Baldin ancora primo secondo Muzzolon e terzo Zava.

Categoria 60cc S.Baby + Minikart Iame: nelle Crono il best lap l’ho ha fatto registrare Alex 13, ad un secondo e mezzo Wario Metallo.

Gara 1: Alex 13 alla partenza scappa via, andando a vincere davanti a WarioMetallo secondo e Sandrini terzo.

Gara 2: questa volta qualche posizione è stata invertita.

Ecco il podio:

Categoria 60cc S.Baby: 1° Alex 13; 2° Sandrini; 3° Wario Metallo.

Categoria 60cc Minikart Iame: 1° Cadevero Amos.


Categoria 60cc Minikart + S.Mini: nelle prove cronometrate il più veloce è stato Gio Cher che stacca di mezzo secondo Zanatta della S.Mini.

Gara 1: in questa manche i S.Mini più veloci sono stati davanti ai Minikart, difatti vince Zanatta, secondo Da Lozzo e terzo Rhoss Gary primo dei Minikart.

Gara 2: All’arrivo dopo una ulteriore gara con gomme Rain, questo è stato il risultato dopo la scacchi: primo Zanatta, secondo Da Lozzo e terzo Gio Cher.

Categoria 60cc S.Mini: 1° Zanatta; 2° Da Lozzo, 3° Luci.

Categoria 60cc Minikart: 1° Gio Cher, 2° Rhoss Gary; 3° Clapton.

Categoria 125cc jr Tag: Cattarossi il più veloce in qualifica a 9 decimi Maximus.

Gara 1: Maximus beffa Cattirossi alla partenza, conduce e vince, secondo Cattirossi e terzo Pertot.

Gara 2: al termine dei giri previsti da programma, questo è stato rispettivamente l’ordine d’arrivo: Maximus, Cattarossi, Pertot e Luci.

Categoria 125cc Tag + S.Tag + X30 + X30 Over 38: il miglior giro nelle prove ufficiali di qualificazione è stato di Coltro, che stacca di poco più di un decimo e mezzo Bocia.

Gara 1: Bocia primo sotto la bandiera a scacchi, secondo Coltro e terzo Favero, entrambi S.Tag.

Gara 2: Bocia della X30 parte bene, mantiene la testa del gruppo per tutta la durata della gara e vince davanti a Bano sempre della X30 e Favero della S.Tag.

Categoria 125cc X30; 1° Bocia; 2° Bano; 3° Mazzariol G, 1°Mazzariol P. 125cc X30 O.38.

Categoria 125cc S.Tag. 1° Favero; 2° Coltro; 3° Manias.

Categoria 125cc Tag: 1° Raspor; 2° Giannelli; 3° Tolotto.

Categoria 125cc Top Driver + Rookie + Over 38: nelle qualifiche il best lap assoluto di tutte e tre le categorie accorpate è stato di Pitton, a poco più di un decimo Rigodanza ed a soli 2 decimi Borgo, si preannuncia una gara interessante.

Gara 1: alla partenza all’imbocco della prima curva Markusic Sara, partita quarta dalla griglia di partenza brucia tutti si porta in testa al gruppo e vince con un discreto margine su Pitton secondo e Rigodanza terzo.

Gara 2: non c’è storia Markusic alla partenza va via lasciando la bagarre ai due inseguitori (Pitton e Rigodanza), che danno spettacolo per tutta la gara con una serie di sorpassi e controsorpassi, intanto indisturbata Sara Markusic vince con un ottimo margine.

Categoria 125cc Top Driver: 1^ Markusic; 2° Pitton; 3° Rigodanza.

Categoria 125cc Over 38: 1° Chiarello; 2° Durante. 1° Macor F, 125cc Rookie.

La manifestazione iniziata con una pioggia battente, è si è conclusa con il sole e le premiazioni di rito.

Ricordiamo che la prossima ed ultima tappa di questa Cup Race si svolgerà il prossimo 17 Novembre sempre su questo splendido Circuito.

Stay Tuning…….

Attachment

I nostri Partner