“DOUBLE POINTS” al Natisone

Domenica 08 Luglio presso il “Kartodromo Alberone” in località Trapezzo (UD), si è svolta la 5a Tappa della Cup Race Triveneto targata E.N.D.A.S. che come da regolamento prevedeva il “DOUBLE POINTS”.

Il meteo favorevole a favorito la partecipazione di una cinquantina di piloti provenienti dall’Italia, Slovenia ed Austria.

I primi ad aprire le danze sono stati i piccoli Driver della 50cc Top Comer.

Il miglior crono lo ha fatto registrare lo Sloveno Brecely che precede di quasi 2 decimi il connazionale Franceschin.

Gara 1: alla partenza, Franceschin precede Brecely conduce e vince la manche.

Gara 2: sembra lo stesso film di gara 1, ma a pochi giri dalla fine Franceschin, (causa problema tecnico), è costretto al ritiro, ne approfitta Brecely che vince davanti a Cicuto Analina seconda (e leader del campionato), e il fratellino Cicuto Simone terzo.

Nella categoria 60cc Mini e S.Mini accorpata, il best lap è stato di Tosoni Sebastiano nella Mini e di Fera nella S.Mini.

In gara 1 Tosoni chiude primo davanti a Zanette secondo e Fera terzo.

Gara 2: Grande bagarre tra il terzetto di testa, alla fine dei giri previsti, il primo a passare sotto la bandiera a scacchi è stato Tosoni seguito da Fera secondo e Simioni Chiara terza.

Dopo 2 entusiasmanti gare i podi di categoria sono stati i seguenti:

Categoria 60cc Mini: 1°Tosoni; 2° Saetta; 3° Zanette.

Categoria 60cc S.Mini: 1° Fera; 2^ Simioni Chiara; 3^ Germano Viola.

Nella Categoria Monomarcia il miglior giro lo ha fatto registrare E.Pesce che stacca il compagno di squadra Manias di oltre mezzo secondo.

Gara 1: nella 125cc S.Tag il vecio Manias mette il musetto del suo kart davanti a tutti vincendo la prima manche, secondo Pesce e terzo Gabriel.

Mentre nella 125cc Tag il primo a tagliare la bandiera a scacchi è stato De Zotti, secondo Mazzariol G. e terzo Mazzariol P.

In gara 2 Pesce parte bene, conduce per qualche giro, ma viene sopravanzato da Manias che conduce per gran parte della gara, intanto dalle retrovie Bocia si fa sotto, a pochi giri dalla fine Pesce e Manias durante la lotta per la leadership escono sull’erba, favorendo il sorpasso di Bocia che era li in agguato pronto a sferrare l’attacco decisivo. Alla fine di questa gara al cardiopalma questi sono stati i podi di categoria.

Categoria 125cc S.Tag: 1°Bocia; 2°Manias; 3°Pesce.

Categoria 125cc Tag: 1°De Zotti; 2°Giugno; 3°Drescig.

Categoria 125cc X30: 1° azzariol Gianluca; 2°Mazzariol Paolo.

L’ultima categoria a scendere in pista è stata la 125cc con il cambio di velocità, nelle qualifiche il migliore è stato Filip che stacca di soli 4 millesimi Somma Michael.

Gara 1: Filip parte bene, conduce per tutta la gara e vince davanti a Somma secondo e Londeroterzo.

Nella Over 40 vince Durante davanti a Sabot e Ceccon terzo.

Gara 2: il risultato fondamentalmente cambia poco ed a fine dei giri previsti questi sono stati i podi di categoria:

categoria 125cc Top Driver: 1°Filip; 2° Somma Michael; 3° Sega Nicholas.

Categoria 125cc Over 40: 1° Durante; 2° Sabot; 3° Ceccon.

A fine giornata, come di consueto, si sono svolte le premiazione in un clima sereno e disteso alla presenza del presidente E.N.D.A.S. F.V.G. S.Biaschini, del nostro grande amico Giustino Gennaro titolare del Kartodromo, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per la grande disponibilità dimostrata.

Ricordiamo che la 6a Tappa di questa meravigliosa Cup Race si svolgerà il 29 Luglio ad Ala, presso “Ala Circuit” in provincia di (TN).

Stay tuning

Attachment