Finalmente il Sole alla “Mola”

Finalmente un week end di sole al Kartodromo della Mola a Rieti (RI), che domenica 02 Giugno ha ospitato la 4^Tappa della Cup Race Lazio, valida anche come 4^Tappa della Cup Race U.M.A.

Moltissimi i piloti, provenienti dalle regioni del centro Italia, hanno dato vita, durante un lungo fine settimana, ricco di gare entusiasmanti, ad una kermesse di altissimo livello Tecnico e Sportivo.

I primi a scendere in pista come sempre, sono i piccoli della 50cc Top Comer: nelle crono il più veloce è stato Coco che stacca di quasi 9 decimi la sua avversaria ed amica Vanigioli Giada.

Gara 1: Ancora Coco alla testa del gruppo, seconda Vanigioli, terzo Pollina.

Gara 2: Coco oggi non fà sconti a nessuno, e si aggiudica anche questa seconda manche ed il gradino più alto del podio, secondo Pollina e terza Vanigioli.

Categoria 60cc S.Baby: nelle qualifiche il più veloce è stato Spezzi, a soli 2 decimi Palombizio.

Gara 1: Spezzi parte male, ma dopo qualche giro si riprende la prima posizione, che lo porta a vincere con margine su Carratelli (in grande rimonta dalle retrovie), e Palombizio terzo.

Gara 2: Spezzi parte bene conduce e vince davanti a Carratelli secondo, e Palombizio ancora terzo.

Categoria 60cc Mini: nelle prove cronometrate il giro più veloce l’ho ha fatto registrare Mastronardi che rifila quasi mezzo secondo a Martini Di Nenna ed oltre 6 decimi a Reale.

Gara 1: Mastronardi parte bene, si piazza al comando per tutta la gara, vincendo con un buon margine, secondo Francy 99 e terzo Martini Di Nenna.

Gara 2: Mastronardi perde terreno alla partenza, ne approfittano Francy 99; D’Amico e Marcoccia, che nell’ordine arrivano al traguardo primo,secondo e terzo. Complimenti anche ad Andrea 8 che dall’ultima posizione è riuscito a risalire sino alla quarta posizione.

Categoria 60cc S.Mini: la pole è stata in questa categoria di Simonelli, a 6 decimi Edo 22 il primo degli inseguitori.

Gara 1: Simonelli vola via, e dopo i 12 giri previsti dal programma, vince in solitaria, secondo l’ottimo Romano Mattia e terzo Edo22.

Gara 2: Fondamentalmente il risultato di gara 2 non cambia: 1° Simonelli; 2° Romano; 3° Edo22.

Categoria 125cc Tag; S.Tag; S.Tag Ok: in assoluto il più veloce nelle Cronometrate è stato Orly 38 che stacca di soli 2 decimi Colalongo.

Gara 1: Orly 38 parte bene, tiene la testa del gruppo, passando per primo sotto la bandiera a scacchi, secondo Colalongo e terza Carratelli M.

Gara 2: Colalongo beffa tutti alla partenza, conduce tutta la manche, andando a vincere davanti a Orly 38 e Carratelli terza.

Ecco i podi di categoria:

Categoria 125cc S.Tag Ok: 1° Colalongo; 2° Orly 38; 3^ Carratelli M.

Categoria 125cc Tag: 1° Sozzi; 2° Antonini; 3° Livio.

Categoria 125cc S.Tag: 1^ Gatto A.

Categoria 125cc X30: nelle qualifiche il più veloce domenica è stato Andrea 66, a soli 3 decimi l’ottimo Emanuele 23.

Gara 1: Andrea 66 imprendibile oggi, vince con autorevolezza, secondo Emanuele 23 e terzo Cimmino.

Gara 2: al termine della manche ancora Andrea 66 davanti a tutti, secondo Emanuele 23 e terzo Reale D.

Categoria 125cc Rookie; Esordienti: la pole l’ha realizzata Diamanti M. che stacca di scarso 2 decimi il fratello Diamanti C.

Gara 1: lotta tra i fratelli Diamanti, al termini dei 14 giri, il primo a tagliare la linea del traguardo, è stato Manuel, secondo Christian e terzo Amato.

Gara 2: Si inserisce Perciballi per la lotta al gradino più alto del podio, ma dopo una serie di giri al cardiopalma, i podi di categoria si sono costituiti nel seguente ordine, e con una doppietta storica.

Categoria 125cc Rookie: 1° Diamanti M.; 2° Perciballi; 3° Diamanti C.

Categoria 125cc Esordienti: 1° Ercoli; 2° Pezza; 3° D’Ignazio.

Categoria 125cc Over 38: il miglior tempo in qualifica è stato registrato da Kiko 44 a soli 88 millesimi Petri ed a solo un decimo e mezzo Pierandi Max.

Gara 1: Petri domina questa prima gara di giornata, secondo Pierandi Max, e terzo Rossi.

Gara 2: problemi tecnici per Petri che lascia la testa del gruppo, ne approfittano Conti, Kiko44 e Pierandi Max che nell’ordine sopra scritto formano il podio.

Categoria 125cc Top Driver: nella classe regina il più veloce domenica è stato: 27 rosso a soli 9 millesimi Peretti ed a 11 millesimi Tomassetti.

Gara 1: 27 rosso parte bene conduce tutta la gara vincendo questa volta davanti a Tomassetti secondo, Peretti terzo.

Gara 2: si invertono un pò i fattori, ma chi vince la gara è sempre lo stesso pilota “27 rosso”, secondo Peretti e terzo Tomassetti.

La giornata, molto faticosa, si conclude come al solito con le premiazione di rito e con la consapevolezza di aver portato a termine un’altra giornata di grande sport.

Ricordiamo a tutti i piloti, che il prossimo appuntamento per la Cup Race Lazio, sarà per il prossimo 30 Giugno presso il Kartodromo “Artena” ad Artena (RM), in questa tappa come da regolamento Sportivo, verrà assegnato il”DOUBLE POINTS”, mentre la prossima tappa della Cup Race U.M.A. si svolgerà il 23 Giugno, (una settimana prima del Lazio), presso il Kartodromo Paradiso a Santa Maria del Mlise (IS), con assegnazione anche in questa tappa del “DOUBLE POINTS”.

Stay Tuned……..

Attachment

I nostri Partner