“Lignano Circuit”

Domenica 04 Novembre 2018 è terminata la Cup Race Triveneto 2018, l’ultima Tappa si è svolta a Precenicco (UD) e precisamente sul Kartodromo “Lignano Circuit”.

Il meteo molto clemente in questo fine settimana a favorito un grande esodo di piloti (80 Piloti), che hanno o partecipato alla manifestazione.

Ma veniamo alla cronaca delle gare:

50cc Top Comer:

La categoria 50cc Top Comer come sempre è la prima a schierarsi in pista, il miglior crono lo ha fatto registrare Cicuto Analina che precede di oltre un secondo Brecely.

Gara 1: Grande lotta sin dalle prime curve per aggiudicarsi la leadership, al termine dei giri previsti, lo Sloveno Brecely è primo davanti a Cicuto A, e Cicuto S. terzo.

Gara 2: a passare per primo sotto la bandiera a scacchi è ancora Brecely che precede nell’ordine Cicuto S. e Ventura A. terzo.

Brecely si aggiudica la Cup Race Triveneto 2018 per mezzo punto.

60cc S.Baby:

La pole l’ha ottenuta Gianluk con un distacco di 4 decimi su Tanak secondo e di 7 decimi su Nico.

Gara 1: Ancora Tanak davanti a tutti, Stefany seconda e Gianluk terzo.

Gara 2: partenza assai concitata, Stefany prende la testa del trenino, conduce e vince, secondo Tanak, terzo Gianluk.

60cc S.Mini + Micro:

Il best lap è stato di Mamo che stacca di soli 44 millesimi Ale e di 77 millesimi Diego.

Gara 1: Mamo scatta bene alla partenza tiene la testa del gruppo per qualche giro, sino a che un arrembante Ale lo passa ed insieme a lui passa il gruppetto di testa, Mamo sfila quarto e conclude quinto. Al termine dei giri previsti si aggiudica la prima piazza Ale, secondo Alex Rossi, terzo Saetta 2009. Nella Micro 1 Saetta 55, secondo Franceskin A.

Gara 2: grande lotta per tutta la gara ed ottima rimonta di Mamo che risale dalla 5^ posizione sino al terzo gradino del podio. Ale non fa sconti a nessuno aggiudicandosi anche la seconda manche, secondo Rossi A..

Ecco i podi di categoria:

Categoria 60cc S.Mini: 1° Ale; 2° A.Rossi; 3° Mamo.

Categoria Micro: 1° Saetta 55; 2° A.Franceskin.

125cc S.Tag:

Il miglior tempo nelle prove cronometrate lo ha fatto registrare Bocia che stacca di oltre 2 decimi Manias, terzo Joker ad un secondo.

Gara 1: Bocia parte bene, va via da subito, conduce e vince indisturbato seguito da Manias secondo ed Eros terzo.

Gara 2: Bocia sfila davanti a tutti alla partenza, Manias lo segue a ruota cercando di strappargli la prima piazza, ma al penultimo giro è costretto al ritiro per un problema tecnico lasciando campo libero a Bocia che vince e si aggiudica anche la Cup Race Triveneto 2018.

Categoria 125cc S.Tag: 1° Bocia; 2° N.Volpini; 3° Dennis.

125cc Tag, Tag X30 e Jr Tag:

Il miglior tempo nelle Qualifiche lo ha realizzato Gobbo Carrer Elisabet che stacca di appena 77 millesimi Le Clerc G. terzo Kizzo (Jr Tag).

Gara 1: Carrer conduce magistralmente la manche e vince, secondo Kizzo (Jr Tag), terzo Luck (Tag).

Gara 2: Carrer fuori al primo giro, grandissima prestazione di De Zotti che taglia per primo la linea del traguardo, secondo Luck, terzo Kizzo.

Dopo i giri previsti questi sono stati i podi di categoria.

Categoria 125cc Tag: 1° Luck; 2° G.Mazzariol; 3° F.Giugno.

Categoria 125cc Tag X30: 1° De Zotti Nico; 2° Le Clerc G.; 3° Killer.

Categoria 125cc Jr Tag: 1° Kizzo; 2° Conshar M.; 3° J.Gardo.

125cc Top Driver e Over 40:

La pole è stata ottenuta da Spiderman che stacca Mike di 2 decimi.

Gara 1: Bellissima manche ricca di sorpassi e capovolgimenti di fronte, al termine il poleman Spiderman la spunta su tutti, secondo Favero L. terzo Giuliano R. Nella Over 40 vince Durante davanti a Triolo secondo, Sabot terzo.

Gara 2: Spiderman oggi ha fatto l’en plein vincendo tutto quello che c’era da vincere.

Nella 125cc Over 40 grande rimonta di TKR che partito dal fondo per un contatto allo start in gara uno, è riuscito a risalire sino alla seconda posizione, complimenti per la grinta e la determinazione dimostrata.

Dopo due splendide manche questi sono stati i podi di categoria.

Categoria 125cc Top Driver: 1° Spiderman; 2° Favero; 3° R.Giuliano.

Categoria 125 Over 40: 1° Durante F.; 2° TKR; 3° S.Sabot.

206 Briggs Kart:

Gli ultimi a scendere in pista sono stati i Driver della categoria 206cc Briggs Kart, nelle qualifiche il miglior tempo è stato dell’ormai noto Valmassoi Diego che rifila quasi mezzo secondo a Leonardi D.

Gara 1: al Fotofinish, la spunta Leonardi, secondo Valmassoi, terzo Svilotti.

Gara 2: Questa volta Valmassoi va via vincendo con un margine di oltre 9 secondi, secondo sul podio G. Sivilotti, terzo L.Sivilotti.

La manifestazione si è conclusa con le premiazioni di rito, un ringraziamento và a tutti i partecipanti a Matteo Grassotto Patron del circuito ed a tutto lo staff E.N.D.A.S. Karting che con grande impegno, costanza e sacrificio hanno fatto si, che il campionato Triveneto 2018 iniziasse bene, ma che terminasse assolutamente meglio.

Un particolare ringraziamento ad Ivan Manias per l’impegno profuso.

Stay Tuning grosse novità per il 2019.

Attachment