Pienone al “Lignano Circuit”

Domenica 17 Febbraio 2019 presso “Lignano Circuit” a Precenicco (UD), si è svolta la 1^Tappa della Cup Race Triveneto, valida anche come 1^Tappa della Cup Race T.E.R. Organizzata dalla A.S.D. Triveneto Karting Club e sotto egida dell’E.N.D.A.S.

Il week end, meraviglioso sotto l’aspetto meteorologico, a favorito sicuramente un buon afflusso di piloti, accorsi e che non hanno voluto mancare alla prima di campionato. I piloti presenti erano provenienti dalla Lombardia, Trentino, Friuli, Veneto ed Emilia Romagna. I Driver hanno regalato al numeroso pubblico presente grandi emozioni e spettacolo.

Ma veniamo alla cronaca delle gare:

Categoria 50cc Top Comer: il best lap lo ha fatto registrare Borghese seguito da Zava e Giulio nell’ordine.

Gara 1: Borghese Gabriele vince, precedendo Giulio secondo e Griguolo terzo.

Gara 2: alla fine di 8 concitati giri i podi di categoria sono stati i seguenti:

Categoria 50cc Top Comer: 1° Borghese; 2° Griguolo; 3° Raneri.

Categoria 60cc Baby: 1° Giulio.

Categoria 60cc S.Baby: il migliore nelle prove cronometrate è stato lo Sloveno Blazic che stacca di soli 87 millesimi l’altro Sloveno Brecely.

Gara 1: gran lotta tra Blazic e Brecely sin dalle prime curve, alla fine dei giri previsti il primo a tagliare la bandiera a scacchi è stato Brecely seguito a ruota da Blazic e terzo Ventura.

Gara 2: in gara 2 il risultato cambia poco, ecco i podi:

Categoria 60cc S.Baby: 1° Brecely; 2° Blazic; 3° Sandrini.

Categoria 60cc Iame: 1° Cadavero.

Categoria 60cc S.Mini + Minikart: il più veloce in qualifica è stato: Zanatta che rifila 24 millesimi a Rhoss.

Gara 1: Buona la partenza di Zanatta che conduce con auterevolezza la gara e piazzando il musetto del suo kart davanti a tutti, secondo Clapton e terzo Rhoss.

Gara 2: sempre entusiasmanti le gare della 60cc, alla fine dei 10 giri di gara, il Direttore di gara decreterà i seguenti podi di categoria:

Categoria 60cc S.Mini: 1° Zanatta; 2° Zanette; 3° Tosoni.

Categoria 60cc Minikart: 1° Clapton; 2° Gio Cher; 3° Rhoss.

Categoria 60cc Easy Kart: 1° Miori.

Categoria 125cc Tag e S.Tag: il solito Manias si conferma anche quet’anno Leader di categoria agguantando subito la prima pole di campionato e precedendo di oltre un decimo Volpato.

Nella Tag il più veloce è stato Giannelli.

Gara 1: nella S.Tag Manias precede tutti, secondo Volpato terzo Franceschin. Mentre nella Tag primo Giannelli, secondo Giugno e terzo Sivilotti L.

Gara 2: gran botta dopo 3 giri alla prima curva: out Sivilotti L. Lion ed Antonutti. Dopo 12 giri si sono presentati sulla linea del traguardo un folto gruppo di piloti (grande prestazione di El Gobbo )che hanno fatto registrare i seguenti podi:

Categoria 125cc S. Tag: 1° Manias, 2° Volpato; 3° El Gobbo.

Categoria 125cc Tag: 1° Giannelli; 2° Giugno; 3° Tolotto.

Categoria 125cc X30 + X30 Over 38: nelle prove cronometrate si è distinto Bano che ha rifilato più di un decimo e mezzo al neo campione Bocia.

Gara 1: Oggi la lotta è tra Bano e Bocia, al termine di questa prima manche a spuntarla è stato Bano , Bocia secondo, Zago terzo.

Gara 2: una delle più belle gare di giornata la 125cc X30, categoria che sta regalando in giro per lo stivale grandi soddisfazioni all’E.N.D.A.S. Karting. Dopo 12 giri al cardiopalma questi sono stati i risultati finali:

Categoria 125cc X30: 1° Bano; 2° Bocia; 3° De Zotti.

Categoria 125cc X30 over 38: 1° Luck; 2° Mazzariol P.

Categoria 125cc Rookie: super pole di The Fox che ha staccato di oltre 4 decimi Travanti.

Gara 1: Travanti parte magistralmente, conduce e vince meritatamente questa prima manche davanti a The Fox e Team Cucciola terzo.

Gara 2: Travanti ancora avanti alla prima curva conduce per metà gara sino a quando si vede costretto al ritiro per un problema tecnico, ne approfitta The Fox che vince davanti a Team Cucciola e l’ottimo Sega terzo.

Categoria 125cc Top Driver: il poleman di giornata è stato Luca 91 race che precede di 24 millesimi Gaiart e di soli 56 millesimi Filip.

Gara 1: stesso risultato delle qualifiche. primo Luca; secondo Gaiart; terzo Filip.

Gara 2: bagarre alle prime curve, 4 piloti subito out. Al termine dei 12 giri previsti a passare per primo sotto la bandiera a scacchi del Direttore di Gara D.Mattera è stato Filip seguito da Arturo secondo e Luca 91 Race terzo a chiudere il podio.

La manifestazione si è conclusa con le premiazioni di rito, e con la consapevolezza di aver iniziato con il piede giusto.

Ricordiamo che la prossima tappa di queste 2 Cup Race che viaggiano parzialmente insieme sarà per il 10 Marzo presso il Kartodromo “Acquaparco” a Migliaro in provincia di Ferrara.

Stay Tuning…..

Attachment

I nostri Partner