Queen Cup Race 2012

Queen Cup Race 2012

Circuito Internazionale del Volturno Limatola (BN)

Sabato 29 e Domenica 30 Settembre sul Circuito Internazionale del Volturno a Limatola in provincia di Benevento si è svolta la Queen Cup Race Campionato Nazionale gestito da Unione Piste Nazionale su prova unica che assegna un punteggio bonus per le Cup Race come da regolamento U.P.N. Il sabato i piloti dopo una mezza giornata di prove libere si sono presentati sotto un caldo rovente, ben 38° alle prove cronometrate. La domenica mattina per le prefinali un’altro scenario,freddo e pioggia che non ha scoraggiato gli oltre 60 Piloti presenti. La prefinale della categoria 50cc Top Comer  è vinta da Scognamiglio Manuel; la 60cc Mini la vince Genny; la 60cc S.Mini và a Basile Mick; la 125cc KF3 è di Biondo; la 125cc KF4 è vinta da Genovesi Paletti Cesare; la 100cc Unica da Simone Di Dato; la 125cc Over Faiola Giovanni;la 125ccTop Driver da Scognamiglio Gianluca. Dopo la pausa pranzo e dopo la sfilata ecco la resa dei conti: le finali. Ormai diluvia da un pò le chanche di correre sull’asciutto sono svanite. La prima categoria è la 50cc Top Comer vince il piccolo Manuel Scognamiglio; la seconda gara è la 60cc S.Mini che vede dominare Basile Mick; ottimo il recupero di DJ Barker che partito dalla 4^ piazza a causa di un testacoda scivola in ultima posizione riuscendo con un grande recupero a risalire sino alla terza piazza assicurandosi un posto sul podio, ottimo anche Francesco Votino classificatosi secondo. Tra le più rocambolesche gare della giornata è stata sicuramente la 60cc Mini dopo vari capovolgimenti di fronte: prima Auriemma che và in testacoda perdendo la leadership, poi Alessandro Marra che sempre a causa di un testacoda a un giro dalla fine perde la prima posizione,nel frattempo l’incredibile Matteo Cerbo riesce a risalire la china sino alla prima piazza, purtroppo un contatto con Kikko all’ultima curva gli fà perdere la testa della gara,che in quel mentre vede in agguato il solito Genny che gli strappa sul traguardo il titolo. Comunque i tre vincitori si trovano alla fine collocati così 1°Genny,2° Matteo Cerbo,3°Alessandro Marra.  Nella categoria 100cc Unica alle qualifiche si presentano i fratelli Di Dato nello specifico Simone Di Dato con il numero 21 e Sergio Gabriele Di Dato con il numero 53, sin dall’inizio delle qualifiche i due cominciano a martellare giri ad un ritmo impressionante tanto è vero che Simone fà la Pole Position facendo anche registrare il record della pista della sua categoria, mentre  Sergio Gabriele si ferma dopo pochi giri a causa della rottura del motore,ma comunque fa registrare il terzo tempo. La Pre Finale:  già dal primo giro a condurre la gara è Simone ma subito dietro c’è il fratello Sergio Gabriele, sull’acqua non c’è storia 1°Simone 2°Sergio Gabriele dietro il vuoto. La finale purtroppo per Simone è un’altra storia: un problema tecnico lo costringe al ritiro, mentre il fratello Sergio Gabriele prende dal primo giro il comando della gara portando a casa il Titolo Italiano di categoria. Ottimo il secondo Posto di Raffaele Poziello ed il 3°posto di Giò Di Cecilia. La 125cc KF3 vede un grande terzetto giocarsi sin dalle qualifiche il titolo con continui capovolgimenti di fronte sia in prefinale che in finale alla fine in finale la spunta Biondo che precede Gaetano D’Avino e Francesco Cozzolino. La 125cc KF4 vede il Dominio totale del laziale Genovesi Paletti Cesare che si aggiudica il titolo. Veniamo alla 125cc Over un grandissimo Giovanni Faiola già dal sabato con la pole ha fatto capire che lui era il pilota da battere difatti sia sull’asciutto che sul bagnato è riuscito ad aggiudicarsi prima la prefinale ed infine la finale laureandosi campione italiano seconda piazza per il laziale Lombardi Michele e solo terzo posto per il campione uscente De Filippo Vittorio. Nella penultima gara del giorno, la 125cc Top Driver stravince aggiudicandosi qualifiche,prefinale e finale Scognamiglio Gianluca, secondo il Molisano Petronzio Mario e terzo l’altrettanto Molisano Danilo De Gregorio. L’ultima gara, extra Campionato Italiano, ha visto in pista la categoria 125cc X30 dominata dai fratelli Auto Romano.

Campioni Q.C.R. U.P.N.

50cc Top Comer  Scognamiglio Manuel

60cc Mini             Genny

60cc S.Mini          Basile Mick

100cc Unica           Di Dato Sergio Gabriele

125cc KF3              Biondo

125cc KF4              Genovesi Poletti Giuseppe

125cc Over             Faiola Giovanni

125cc Top Driver    Scognamiglio Gianluca