Slick/Rain a “Stella”

In data 05 Maggio 2019 presso il Kartodromo “Stella” a Monsampolo del Tronto in provincia di (AP), si è svolta la 2^Tappa della Cup Race U.M.A. valida anche come 4^Tappa della Cup Race T.E.R. 2019. Il meteo non favorevole gia dal sabato non ha scoraggiato i pretendenti al titolo, e la domenica anche sotto una pioggia battente già dalle prime ore del mattino, tutti o quasi sono risultati presenti all’appello.

Nell’unico warm-up di giornata, tutti i piloti in pista con gomme rain montate, per provare il giusto assetto, ma la pista va asciugando giro dopo giro e si passa alle slick per le Qualifiche.

Ma veniamo alla cronaca delle gare:

Categoria 50cc Top Comer: il più veloce nelle crono è stato Sferrella che rifila quasi 4 secondi a Gioiosa Francesco.

Gara 1:Ancora Sferrella Davanti a Gioiosa.

Gara 2: questa volta è Gioiosa a vincere dopo una gara con continui capovolgimenti di fronte, secondo Sferrella.

Categoria 60cc Mini + S.Mini: qualifiche molto calde in questa categoria, D’Amico è il poleman, in ritardo di soli 17 millesimi Rovera.

Gara 1: D’Amico parte bene ma perde posizioni dopo qualche giro, ne approfittano Rovera e Colasanto, che arrivano nell’ordine primo e secondo, D’Amico finisce terzo.

Gara 2: Colasanto ha la meglio sui suoi diretti avversari, andando a vincere questa seconda manche di giornata. Ecco i podi di categoria:

Categoria 60cc S.Mini: 1° Colasanto; 2° Rovera; 3° Pellegrini .

Categoria 60cc Mini. 1° D’Ortensio; 2° Tolve ; 3° D’Amico.

Categoria 125cc S.Tag ok + S.Tag + X30:il più veloce in assoluto delle 3 categorie è stato CR28 che stacca di quasi 3 decimi Colalongo.

Gara 1: Pistacchià vince con pochissimo margine su Colalongo secondo, e CR28 terzo.

Gara 2: Colalongo parte bene, conduce magistralmente tutta la gara e vince davanti all’ottimo Calista, partito dalle retrovie a causa di un problema tecnico in gara1, al termine Calista terminerà la manche riuscendo a risalire sino alla seconda posizione di categoria. Complimenti anche a CR28 che con un ottima gara conclude 2° assoluto e primo di categoria.

Categoria 125cc S.Tag ok: 1° Colalongo; 2° Calista; 3° Polinesi Giorgio.

Categoria 125cc S.Tag: 1^ Gatto A.; 2° Mignini Stefano; 3^ Ameli M.

Categoria 125cc X30: 1° CR28; 2° Dani 420; 3° Pistacchià.

Categoria 125cc Esordienti: il più veloce nelle Prove Cronometrate è stato Marcantoni a solo un decimo e mezzo da Bassotti ed a soli 2 decimi da D’Ignazio.

Gara 1: Marcantoni braccato per tutta la gara da Ercoli riesce a passare per primo sopra la linea del traguardo, secondo lo stesso Ercoli, terzo Bassotti M.

Gara 2: Pian pianino Ercoli dalle retrovie riesce a risalire la testa della corsa e mettere il musetto del suo kart davanti a Bassotti secondo e D’Ignazio terzo.

Categoria 125cc Rookie: il best lap lo ha fatto registrare Calabrese con un decimo di distacco da The Fox.

Gara 1: Calabrese non lascia niente ai suoi diretti avversari, vince e convince, Travanti secondo dopo un ottima rimonta, terzo Stig.

Gara 2: Stesso scenario di gara 1.

Categoria 125cc Rookie: 1° Calabrese; 2° Travanti; 3° Stig.

Categoria 125cc Over 38: nelle prove ufficiali di qualificazione il più veloce è stato Cardinale che stacca di soli 97 millesimi Calogero e di oltre un decimo De Santis.

Gara 1: Cardinale parte bene, conduce senza problemi, per tutti i 14 giri previsti da programma, andando a vincere meritatamente davanti a Calogero secondo e De Santis terzo.

Gara 2: ein plein di Cardinale che vince tutto oggi, dietro di lui De Santis e Calogero nell’ordine.

Categoria 125cc Over 38: 1° Cardinale; 2° De Santis; 3° Calogero.

Gli ultimi a scendere in pista sono stati i piloti della Categoria 125cc Top Driver: in qualifica dominio di Luca Race che rifila quasi mezzo secondo a Beep Beep 46.

Gara 1: Luca Race parte, va via, conduce sino ad un giro dal termine, ma dopo essere transitato sulla linea del traguardo, rallenta (non si sa perchè), scivolando sino alla settima posizione. Ne approfitta Beep Beep 46 che vince davanti a Schic, e Iannuccelli terzo.

Gara 2: Luca Race aggueritissimo sin dalla partenza dopo due curve è già terzo, dopo qualche giro si riprende la testa della Gara, e questa volta vince senza ma e senza se. Da segnalare anche Teodori ottimo terzo dopo essere uscito in gara 1 per un contatto.

Categpria 125cc Top Driver: 1° Luca Race; 2° Schic; 3° Teodori.

La manifestazione si è conclusa con la premiazione, baciata da un sole caldo che ha spazzato via una giornata molto incerta. La prossima tappa di questa Cup Race U.M.A. targata E.N.D.A.S. si svolgerà il 25 Maggio a Corridonia (MC), sul Circuito “Cogis Kart” , questa tappa sarà valida anche come 5^Tappa della Cup Race T.E.R. 2019.

Stay Tuning……..

Attachment

I nostri Partner